Consigli per fotografie a New York: la grande mela con gli occhi di Sofia.

CONSIGLI PER FOTOGRAFIE A NEW YORK!
I MIGLIORI SCATTI DI SOFIA NELLA GRANDE MELA!

Dopo aver parlato di come si possono divertire i bambini a New York, con playground e passeggiate, e dopo avervi consigliato di dotarli di macchina fotografica per rendere ancora più affascinante il loro soggiorno, oggi vi faccio vedere com’è stata New York agli occhi di Sofia. Con i suoi preziosi consigli per fotografie a New York di un certo livello! 🙂

Avevo dato a lei la mia Nikon compatta, che mi era stata regalata per il compleanno, bella, leggera, comoda e ROSA! PERFETTA!

realizzare-il-sogno-di-organizzare-il-viaggio-a-new-york-nikon

Da questa foto possiamo già capire lo stile… da vera fotoreporter! 🙂

Quando siamo rientrati dal viaggio, sono andata a sbirciare fra le foto che ha fatto e ho scoperto quali sono le cose che l’hanno affascinata di più e alcune mi hanno fatto proprio sorridere!

Andiamo per ordine:

1) LE NUVOLE E IL PANORAMA DALL’AEREO
Non era la prima volta che prendeva l’aereo per cui, non dico che ci è abituata, ma insomma non era neanche tanto emozionata della cosa!
Ma le nuvole…vuoi mettere? A volte sembrano cotone, altre sembrano panna montata, ma sempre affascinanti!

consigli per fotografie a new york nuvole

2) I GRATTACIELI
Bene…sappiate che a New York non c’è un grattacielo dritto neanche a pagarlo! 🙂

Sembra che siano le foto fatte male, ma in realtà non è affatto così! Sono stati costruiti torti!!
Il grattacielo preferito di Sofia è l’Empire State Building. Quando siamo tornati, la prima cosa che abbiamo comprato è stato il puzzle 3D, proprio dell’Empire…ed è in camera sua custodito con tanto amore!

 

consigli per fotografie a new york grattacieli storti

e poi però c’è lui…. LO STECCHINO!(432 Park Avenue) Il grattacielo che la faceva più ridere, il più alto di New York e dell’emisfero occidentale.
Esclusivamente ad uso abitativo dove l’attico (di oltre 700 metri quadrati di superficie)  costa diversi milioni di dollari.
Abbiamo deciso che era troppo alto per abitarci e abbiamo desistito dall’acquistarlo! 🙂

consili per fotografie a new york grattacielo più alto

3) I MEZZI DI SOCCORSO E NON
Chi è che non ha in mente il suono delle ambulanze e dei pompieri di New York? In tutti i film c’è qualcuno da soccorrere, per cui fra le foto di Sofia non potevano mancare loro!!!

fotografie di una bambina a new york mezzi di soccorso

4) LE LIMOUSINE
Ah…quante ne abbiamo viste?!? E io che mi immaginavo il ballo di fine anno…quando lui arriva a casa di lei con il fiore e la porta al ballo!
Come si fa a resistere? e chi le ha mai viste delle macchine così enormi?
Sofia le guardava con aria incredula…soprattutto quella bianca….era gigantesca!

fotografie di una bambina a new york limousine

5) GLI OROLOGI
Sarà il fatto del fuso orario, al quale ci siamo abituati l’ultimo giorno, ma anche gli orologi non sono mancati fra le foto di Sofia.
Abbiamo anche quello della Trump Tower! (che fortuna!:-)

fotografie di una bambina a new york orologi

6) GLI SPOSI
Questo argomento sì che l’ha appassionata!!
Non si sa per quale congiunzione astrale, ma il giorno del suo compleanno abbiamo trovato ben cinque coppie di sposi a farsi le foto in posti diversi!
E quindi potevamo perderceli?!? Ma certo che no!
Qualcuno si è messo anche in posa!! 🙂

fotografie di una bambina a new york sposi

 

E alla fine della giornata Sofia che mi ha detto:”Mamma ma a New York si sposano tutti per il mio compleanno?” 🙂 Eh si…sarà per quello dico io!

7) CURIOSITA’
Ho trovato anche una scala, che appoggiata al 30 piano è difficile che passi inosservata e infine gli immancabili uomini che puliscono allegramente i vetri al 40 piano di un grattacielo (questa ultima foto non è venuta benissimo ma voleva prenderli proprio da vicino!!! per vedere se era vero!!)

 

fotografie di una bambina a new york curiosita

Anche se non sono perfette, per me hanno un valore inestimabile.
Era la prima volta che aveva in mano una macchina tutta sua e sono molto fiera di quello che è riuscita a cogliere!
Riguardando le foto ci siamo fatti anche delle belle risate…
E per finire anche lei non poteva negarsi un SELFIE!!! a Times Square! 🙂

fotografie a new york selfie

Queste sono le fotografie di una bambina curiosa a New York!
E voi? Avete mai dato la macchina fotografica ai vostri figli?
Vi va di condividere le foto che hanno fatto nei vostri viaggi?
Scrivetemi dalla sezione Contattami!

-> Non perdetevi il nostro itinerario di una settimana a New York e il compleanno a New York di Sofia.

-> Se viaggiate con bambini scaricate e stampate il diario di viaggio e non perdetevi come preparare la valigetta di viaggio.

A presto,

Ely

Autore dell'articolo: Ely

Da sempre sognatrice e amante del mondo "social", attratta dall'informatica e dalla tecnologia, neofita di siti web...spero che troverete qui quello che state cercando! E se cercate creatività e passione per i viaggi, qui la troverete! :-)

2 thoughts on “Consigli per fotografie a New York: la grande mela con gli occhi di Sofia.

    girovagandoioete

    (28/01/2017 - 18:10)

    Oddio quanto ho riso!!! Anche perchè ho rivisto Simone che in Florida ha avuto anche lui la macchina fotografica e ha scattato le cose più improbabili! Addirittura i marciapedi.. ahahaha
    Comunque è un’idea molto carina quella di raccontare un luogo dagli scatti fotografici di una bambina… è molto significativo, brava!!!

      Ely

      (29/01/2017 - 20:55)

      Non ti puoi immaginare quanto mi son divertita a vedere le foto, soprattutto i grattacieli…tutto torti!! E anche lei la prima volta che le ha riviste rideva come una pazza!!! Ce ne sono tante altre da schiantare ma ne ho selezionate alcune, per similitudine!
      Di sicuro da ora in poi avrà la sua macchina fotografica e questi post saranno un must!:-)

Rispondi