Presepe fai da te con carta di giornale, colla vinilica e passione

COME REALIZZARE UN PRESEPE FAI DA TE: TUTTI I PASSI NECESSARI

Visto che siamo in clima natalizio e si avvicina la giornata che di solito viene dedicata agli addobbi di Natale, vi do qualche suggerimento per creare un Presepe fai da te.

Quando ero incinta di mia figlia, quasi 10 anni fa, ero a casa e spesso non sapevo cosa fare, allora, oltre a preparare fiocchi e decori per l’arrivo di Sofia, nel periodo di Natale decisi di dedicarmi alla realizzazione di un Presepe artigianale. Questa era la capannuccia del vecchio presepe:

presepe fai da te con carta di giornale come realizzarlo

Quest’anno però, che mia figlia ha più di 8 anni, mi ha chiesto di rifare il presepe insieme, cambiando qualcosa.
Quando decidiamo di rimettere mano ad una cosa già fatta, non sappiamo se il risultato sarà migliore o peggiore, per cui ci vuole ancora più impegno per realizzarla…perchè indietro, spesso, non si può tornare!

Ma passiamo alla spiegazione di come realizzare un PRESEPE FAI DA TE!

PRESEPE FAI DA TE CON CARTA DI GIORNALE: OCCORRENTE

– Carta di giornale (giornali vecchi, voltantini di supermercati ecc…)
– Cartone
– Colla vinilica
– Pennello
– scottex bianco
– carta per Presepe (si trovano nei negozi tipo Obi, Leroy Merlin ecc…)
– Sughero per simulare la roccia (si trova nei negozi tipo Obi, Leroy Merlin ecc…)
– Colla a caldo
– Personaggi
– Casine e fontana
– Scotch

Tempo di realizzazione: due pomeriggi pieni.

PRESEPE FAI DA TE: DA DOVE INIZIARE

Prendere la misura del posto dove vogliamo posizionare il Presepe e cercare di dividere lo spazio in tre parti. Questo vi aiuterà anche per riporre il Presepe alla fine delle feste e non doverlo buttare via.
Una volta che avete le basi di cartone, iniziare ad appallottolare la carta di giornale fermandola con dello scotch.

presepe fai da te con carta di giornale

presepe fai da te

Con la carta dovete cercare di creare delle montagne, per cui appallottolatela dandogli la forma che ritenete più opportuna. Il risultato finale dovrebbe essere questo:
presepe fai da te

una volta realizzata una sorta di montagna con la carta, rivestirla con lo scottex imbevuto di colla vinilica, ottenendo questo risultato:

presepe fai da te artigianale

Lasciare asciugare e creare due o tre montagne, a seconda dello spazio che avete a disposizione. Una volta asciutta, rivestirla con la carta per il presepe.

presepe artigianale con carta di giornale

Nel frattempo creare la capannuccia.
Io questa volta ho preso una scatola di cartone e l’ho rivestita con la carta per il presepe.
Avevamo comprato un camino elettrico che fa molta scena nella capannuccia, per cui quello che si intravede nella foto è quello!!

capannuccia presepe fai da te

Dopo aver creato le montagne e la capannuccia, cercare di dare alle montagne un’immagine più realistica possibile, utilizzando i pezzi di sughero fatti appositamente per il presepe. Per attaccarli alla carta, utilizzare la colla a caldo.

L’effetto finale dovrà essere questo:

presepe fai da te fatto con materiale riciclato

Una volta realizzate le montagne della grandezza e larghezza che vogliamo, assemblare tutti i pezzi del presepe e posizionarli dove stabilito.
Il mio presepe alla fine dell’ assemblaggio si presentava così:

presepe fai da te come assemblarlo

Ovviamente non essendo partite da zero, ma avendo già un presepe, avevamo anche qualche accessorio e qualche pezzo per il paesaggio, come, per esempio, alcuni “artigiani”, la fontana (comprata a Napoli qualche anno fa!), le casette ecc.
A questo punto non ci resta che mettere il muschio, i personaggi e le luci!

PRESEPE FAI DA TE: RISULTATO FINALE:

presepe fai da te effetto finale

presepe fai da te con luci capannuccia fai da te presepe con luci

Giusto per darvi un tempo indicativo, io ci ho messo due pomeriggi.
Può sembrare difficile ma vi assicuro che non lo è!
Con l’impegno e l’ingegno si può fare tutto!
Parola de Il Blog di Ely.

Che ne pensate? Lo farete?

E’ un buon metodo anche per riciclare la carta! Sapete quanto ami l’arte del riciclo, per cui via! Facciamo uno sforzo anche per l’ambiente!

A presto e se farete anche voi il vostro Presepe, condividete le foto sulla mia pagina Facebook!

Se, come me, amate il Natale, non perdetevi:

25 casette da scaricare e stampare per calendario dell’avvento

Caccia al tesoro dell’avvento da scaricare e stampare

Secret Santa: regali a sorpresa fra amici

Segnaposto per tavola di Natale con lenticchie portafortuna

e tante altre idee nella sezione dedicata al Natale

Se, invece, non volete partire proprio da zero, su Amazon trovate tanti paesaggi già costruiti, come questo, per esempio:

 

Vi aspetto!

A presto

Ely

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

 

(testi, immagini e presepe realizzati da Elisa Bolognesi)

Questo post partecipa al contest All about Christmas di Labellatartaruga.it

contest-natale

Autore dell'articolo: Ely

Da sempre sognatrice e amante del mondo "social", attratta dall'informatica e dalla tecnologia, neofita di siti web...spero che troverete qui quello che state cercando! E se cercate creatività e passione per i viaggi, qui la troverete! :-)

Rispondi